OXANA CORSO – DOPPIO ARGENTO NELL’ATLETICA

Oxana Corso a soli 17 anni ha conquistato due medaglie d’argento, nei 100 e 200mt alle paralimpiadi di Londra 2012. Laura Chiarotto l’ha intervistata a Casa Italia subito dopo la conquista della sua prima medaglia, nuovo record europeo nei 200mt categoria T35.

I CAPELLI BIONDI

“E’ un colore che volevano tutti – racconta Oxana Corso – e speriamo che porti fortuna anche per la prossima gara…magari verso l’oro…”

LA FELICITA’ DI OXANA CORSO PER LA GARA

“Dopo il podio – confessa Oxana Corso – sono andata subito ad abbracciare il mio allenatore con i miei genitori che sono venuti qui a vedere le gare ed ero felicissima…non ho pianto e non so per quale motivo, però sprizzavo gioia. In gara mi aspettavo un pochino meglio perchè stavo in una corsia che non mi ha permesso di fare meglio, ma comunque è andata benissimo, un argento che non mi aspettavo proprio… Delle mie rivali ho conosciuto solo la cinese…sapevo che era inarrivabile…anche se nei 100 spero di fare meglio…”

LE DEDICHE PER LA MEDAGLIA

“Non c’è solo una persona a cui voglio fare una dedica – prosegue Oxana Corso –  in realtà vorrei ringraziare tutti quelli che mi hanno sostenuto in questo percorso e a tutti gli amici che mi seguono da casa e a tutti coloro che mi hanno permesso di essere qua e che fanno parte della nazionale che non sono qui ma sono nel mio cuore”.

IL VILLAGGIO

“E’ un’emozione vedere tutte le  nazioni, che ogni volta che passi ti salutano in varie lingue – conclude Oxana Corso –  non capisci cosa ti dicono ma sei felice lo stesso…”